Il presidente della Regione, commissario ad acta per la Sanità del Lazio, Nicola Zingaretti, ha emanato oggi un decreto (DCA 252) per interventi straordinari nelle zone colpite dal sisma.

Ecco i 10 punti principali:

1)    esenzione per tutti i cittadini residenti ad Amatrice e Accumoli dai ticket sanitari per: prestazioni ambulatoriali erogate da strutture pubbliche e private accreditate del Lazio, farmaci, prodotti di assistenza farmaceutica integrativa e protesica, latti artificiali per la prima infanzia.

2)    estensione delle esenzioni dai ticket anche ai cittadini colpiti dal sisma, residenti in altri comuni del Lazio, che abbiano riportato lesioni tali da comportare ricovero e successive cure.

3)    esenzioni alle persone e alle imprese che hanno sede nei comuni di Accumoli e Amatrice  del pagamento delle tariffe previste per le prestazioni erogate dal Dipartimento di prevenzione della ASL di Rieti.

4)    sospensione dei termini di pagamento delle sanzioni amministrative in materia igienico sanitaria, veterinaria, salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

5)    assistenza sanitaria primaria per i residenti provvisoriamente trasferiti in altri comuni,  con la scelta del medico di medicina generale o pediatra nella località di domicilio temporaneo.

6)    istituzione, in cooperazione con la protezione civile e la ASL di Rieti, di 2 posti di Assistenza Socio-Sanitaria.

7)    permesso di trasferimento temporaneo per le farmacie rese inagibili dal sisma, in altre sedi come locali, container o tende attrezzate.

8)    esenzione dal pagamento della quota di compartecipazione per: frequenza asili nido e altri servizi socio-educativi per l’infanzia; centri di riabilitazione, Residenze sanitarie assistenziali (RSA) e strutture per persone con disabilità fisica, psichica e sensoriale.

9)    permesso ai titolari di studi odontoiatrici di operare presso altri studi in deroga alla normativa vigente.

10)  permesso di ampliamento temporaneo della capacità ricettiva, nel limite massimo del 30%, delle strutture socio-sanitarie che siano interessate dall’accoglienza di persone colpite dal sisma.

Per maggiori informazioni http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=3567

Sanitari Roma1Si rende noto che con deliberazione aziendale n. 72 del 23 febbraio 2016, alla quale si rinvia, sono state indette per il 13 aprile 2016, le Elezioni per la nomina del Consiglio dei Sanitari della ASL Roma 1; contestualmente è stato approvato il Bando Elettorale ed è stata costituita la Commissione Elettorale.

Il termine per la presentazione delle candidature, da formalizzarsi su apposito modello, è perentoriamente fissato al 18 marzo 2016 (e non al 13 marzo come per mero errore indicato nel Bando).

 

Deliberazione n. 72 del 23 febbraio 2016

Errata Corrige alla Deliberazione Aziendale n.72 del 23 febbraio 2016

Proclamazione Risultato Votazioni 13/04/2016 per la Costituzione del Consiglio dei Sanitari 2016

Tabella Risultato Elezioni Consiglio Sanitari 2016

Errata Corrige alla Proclamazione Risultato Votazioni Lista 1

Statistica Affluenza

Riservato ai MM.MM.GG.

Bando continuità assistenziale 2017

Aggiornamento Graduatoria 29/11/2016

Aggiornamento Graduatoria 07/11/2016


Graduatoria definitiva della Medicina Generale per la Continuità Assistenziale valida per l'anno 2016

- Delibera n°167 del 17-03-2016

COMUNICAZIONE PUBBLICAZIONE INCARICHI VACANTI NELLE ATTIVITA' DI CONTINUITA' ASSISTENZIALE

Si comunica che, sul BURL n. 46 del 9 giugno 2016 è stata pubblicata la Determinazione n. G06374 del 6 giugno 2016 avente ad oggetto:

"Pubblicazione incarichi vacanti nelle attività di continuità assistenziale ai sensi dell'art.63 dell'Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici di medicina generale del 23 marzo 2005 e s.m.i. del 29 luglio 2009 e dell'8 luglio 2010, rilevazione al 1 marzo 2016".

L'allegato in pdf è scaricabile a fondo pagina (BUR-2016-46-0.pdf)

(Si precisa che l'articolo di interesse va dalla pag 260 alla pag 271)


Scarica all'allegato sotto riportato in PDF

ACCORDO MMG DEFINITIVO 3 OTTOBRE 2014


ELEZIONI PER LA COSTITUZIONE DEL CONSIGLIO DEI SANITARI DELLA ASL ROMA 1: